L’EVENTO

9-10 settembre

Linkontro NielsenIQ torna con un evento speciale a Venezia il prossimo
9-10 settembre.
Il meeting sarà in twin format: circa 200 Capi d’Azienda lo vivranno in presenza, mentre gli altri partecipanti saranno collegati in streaming.
Lo sfondo sarà il JW Marriott Resort, situato nella splendida cornice veneziana dell’Isola della Rose.

Crediamo nella realizzazione di questo evento come segnale di forte ripresa, un modo per ritrovarci e mettere le basi per il futuro delle nuove generazioni.

La nostra priorità è garantire la massima sicurezza ai partecipanti. Per questo motivo, la presenza fisica sarà mantenuta solo nel caso in cui le condizioni dell’emergenza sanitaria lo permettano.

Il tema

E ora: il futuro

(Dedicato a Valeria che avrà vent’anni nel 2041)

L’unico modo per cambiare il presente nella direzione giusta è riuscire a guardarlo con gli occhi di chi non è ancora nato o sta per nascere oggi. Dobbiamo farlo proprio ora, quando tutto quello che sembra essere importante è ciò che abbiamo accumulato nel passato. Il bene di un po’ di prosperità economica e di tanto risparmio, di energie produttive, intellettuali e spirituali ancora vive, di una società difficile ma ancora democratica e sufficientemente coesa. Il male dei debiti collettivi da ripagare, della macchina pubblica che stenta a uscire dai secoli passati mentre dovrebbe essere aiutata a entrare in quelli che ci aspettano, della fatica che facciamo a tenere il passo di chi corre innovando e creando ricchezza, del crescere della disuguaglianza e dell’esclusione. E ora anche delle rovine lasciate dalla pandemia.

Se percepiamo su di noi lo sguardo di questa bambina che sta per nascere, immediatamente comprendiamo l’importanza di sentirci responsabili di rispondere alle sue attese e di rispettare i suoi diritti, dandole la voce e il potere che ancora lei non ha.
La signora Valeria e’ stata la splendida invenzione di un grande imprenditore del nostro mondo, Michele Ferrero. La descriveva così il 15 febbraio del 2015 in un’intervista a Mario Calabresi di La Stampa: “La Valeria è la padrona di tutto, l’amministratore delegato, colei che può decidere del tuo successo o della tua fine, quella che devi rispettare, che non devi mai tradire, ma capire fino in fondo. E’ la mamma che fa la spesa, la nonna, la zia, è il consumatore che decide cosa si compra ogni giorno.”

Cosa ci chiede di capire e di fare oggi la Valeria che ci guarda dal futuro dei suoi vent’anni?
Innanzitutto, ci chiede di sentire la responsabilità per quello che decidiamo e facciamo ora. A cominciare dallo sceglierci, finalmente, un’intera costellazione per guidare il nostro viaggio, insieme a quell’unica stella fredda dell’attrazione polare per la massimizzazione del profitto. Astronomi anglosassoni hanno trovato la sigla giusta per tre nuove stelle: ESG. Per questo vogliamo discutere di come miglioreremo la qualità dell’ambiente e della vita che ci sarà sul nostro pianeta, quando Valeria vorrà giocare tranquilla in un giardino con i suoi amici. Parleremo di cosa possiamo fare per mettere davvero al centro della nostra gestione le persone: dipendenti, fornitori o clienti che siano. È adesso che dobbiamo sviluppare organizzazioni inclusive, che favoriscano la crescita professionale e personale di donne come Valeria, che rispettino i diritti personali di ciascuno, a cominciare da quello alla privacy, per potere chiedere a ciascuno il massimo coinvolgimento nella costruzione del bene comune. Organizzazioni etiche e trasparenti, capaci di avere un ruolo positivo nel mercato e nella società. Ci diremo quanto coraggio serve per cambiare il mondo intorno a noi. Con i nostri investimenti, con l’adozione di nuove tecnologie, con i contratti che firmiamo, con le alleanze che stringiamo, con le campagne che conduciamo e con le persone che chiamiamo a collaborare alla nostra impresa.

Appena abbiamo potuto, siamo usciti dalle nostre case provati e incerti, ma affamati di futuro. Di un futuro diverso per noi, e soprattutto per Valeria che vivrà domani le conseguenze delle nostre scelte di oggi. Sappiamo che il cambiamento necessario è vicino, alla portata delle nostre menti, dei nostri cuori e delle nostre braccia. Linkontro ci ha riuniti sempre per questo a meno di un metro l’una dall’altro. La distanza del dialogo e della stretta di mano. La distanza dell’abbraccio. Quella utile per capire insieme e insieme agire.

In questo anno della ripartenza, vogliamo disegnare insieme una nuova mappa, ora che il territorio ha cambiato forma e aspetto. Vogliamo capire come benessere del pianeta e benessere individuale possono essere meglio conciliati attraverso sistemi sociali, economici ed istituzionali, ripensati e rinnovati. Vogliamo soprattutto rispondere a quella domanda di un senso nuovo (purpose, si cominciava a chiedere nel mondo anche prima della pandemia) da dare al nostro modo di essere e di operare anche nelle imprese e nei mercati.
Convening 2021, questo Speciale de Linkontro ci offre lo spazio per essere e per pensare. Insieme.

Prof. Vincenzo Perrone
Università Bocconi

Programma

E ora: il futuro
(dedicato a Valeria che avrà 20 anni nel 2041)

Coordina le sessioni Andrea Cabrini / Direttore Class CNBC

Giovedì 9 settembre 2021

I SESSIONE

16.45
Dedicato a Valeria
Vincenzo Perrone / Università Bocconi

Recovering from the Pandemic
Joseph Stiglitz
Premio Nobel per l’Economia / Columbia University

Pnrr Risorse
Per proiettare l’Italia nel futuro
Andrea Montanino
Chief Economist Cassa Depositi e Prestiti

Alleanza per l’economia circolare
Verso la transizione ecologica
Catia Bastioli / Amministratore Delegato Novamont
conversa con
Tonia Cartolano / SkyTg24

Storie di bellezza e di genialità
di un Paese straordinario
Mario Calabresi / giornalista-scrittore

Venerdì 10 settembre 2021

II SESSIONE

08,45
Nuovi orizzonti di prosperità
il percorso per la competitività del futuro
Eugenio Puddu / Partner / Deloitte

La Banca a fianco dell’impresa
Per innovare e crescere
Stefano Barrese / Banca dei Territori – Intesa Sanpaolo

Correre più veloci della ripresa
Delle responsabilità e del coraggio
Christian Centonze / NielsenIQ

Stefano Galli / Chairman Linkontro
conversa con
Francesco Pugliese / Amministratore Delegato / Conad
Irene Rizzoli / Amministratore Delegato / Delicius Rizzoli
Ambrogio Invernizzi / Presidente / Inalpi
Marco Travaglia / President & CEO / Nestlé

Interviene / Gilberto Pichetto Fratin
Vice Ministro – Ministero dello Sviluppo Economico

III SESSIONE

Della transizione digitale
Riprendere i ritmi della modernità
Roberta Cocco / Assessora a Trasformazione digitale e Servizi civici Comune di Milano

Persone al centro della trasformazione
Le sfide della diversità e dell’inclusione
Francesca Vecchioni / Presidente e Founder, Diversity Lab

La condizione giovanile oggi
Pensieri e riflessioni
Umberto Galimberti / Filosofo

Atteso per le conclusioni

Renato Brunetta
Ministro per la semplificazione
e la pubblica amministrazione

13.30
Chiusura conferenza